Home

La patente di guida

 1. In conformità con la Direttiva indicata in oggetto è permessa la guida degli autoveicoli in un paese diverso da quello dove è stata rilasciata la patente, senza l’obbligo della conversione, anche nel caso del conseguimento di residenza dell’autista in quel paese. Per questo, l’avviso n. 31 del 28 maggio 1999 (G.U. n.154 del 03.07.1999): “La guida in Italia con le patenti rilasciate dagli stati membri dalla Comunità Europea” si applica anche per le patenti rilasciate in Bulgaria e Romania.

 2. Si potrà chiedere ancora la conversione della patente, cosi come è previsto dagli accordi bilaterali che erano già in corso prima dell’estensione della Comunità Europea.

 3. Dal 1 gennaio esiste anche la possibilità di richiedere il riconoscimento della patente, che sarà concretizzata con il rilascio di una ricevuta che sarà incollata sul documento, attraverso un metodo più semplice di quello della conversione. In entrambi i casi, le richieste dovranno essere presentate agli uffici provinciali della Circolazione Civile.

 4. Le conversioni e il riconoscimento, comunque sarebbe, non sono automatiche. Nel caso di incertezze riguardando l’autenticità delle patenti di guida – espresse dal Ministero dei Trasporti - sarà possibile richiedere l’attestato di autenticità conforme, oppure altre informazioni generali occorrenti, attraverso le rappresentanze diplomatiche bulgare o romene.

 

Internazionalizzazione, Sala: Regione svolge ruolo diplomatico

12/17/16

"Regione Lombardia sta svolgendo un importante ruolo diplomatico per tutte le delegazioni straniere che vengono a Milano, in misura sempre maggiore. Siamo un punto di riferimento a livello internazionale". Lo ha detto il…

Giornata dedicata ai rapporti romeno-italiani, a Melegnano

04/27/16

Il Castello di Melegnano ha ospitato un momento dedicato alla storia comune dei popoli romeno ed italiano. E' stata evocata la personalità di Vasile Alecsandri, che ha descritto nei suoi versi l'eroismo degli italiani nelle …

Incontro di lavoro con il Prefetto di Milano

03/03/16

Il Console Generale di Romania a Milano, George Bologan, ha avuto un incontro di lavoro con il nuovo Prefetto di Milano, Alessandro Marangoni. L'incontro tra i due ufficiali si è svolto in un ambiente molto cordiale,…