Romania

La Fiera romena di film Golden Carpathian porta a Bucarest 130 ospiti provenienti da 20 paesi

La seconda edizione dell’unica fiera romena di film, Golden Carpathian, porta a Bucarest, il 23-26 agosto, 130 persone provenienti da 20 paesi di quattro continenti.

Secondo gli organizzatori, durante la fiera ci sarà un concorso in cui 17 progetti di film provenienti da 20 paesi saranno presentati alle case di produzione partecipante.

Il progetto cinematografico con le migliori possibilità di successo, nominato in seguito ad una valutazione di una giuria formata da importanti esponenti del cinema, riceverà un premio di 10.000 euro. Durante i quattro giorni della manifestazione saranno proiettati otto film di Palestina, Croazia, Tunisia, Ucraina e Stati Uniti.

La giuria della seconda edizione della Fiera del Film Golden Carpathian, è composta dai rappresentanti della  cinematografia ungherese, il regista Adam Cselleng – il presidente della giuria di Albania – il produttore Altin Prifti e dall’Azerbaigian – il produttore Daneshvare Ayoub.

Tra i progetti che concorrono, quattro sono dalla Serbia e uno dalla Bosnia-Erzegovina, Gran Bretagna, Croazia, Paesi Bassi, Polonia, Turchia, Ungheria, Repubblica Ceca, Giordania, Tunisia e Palestina.

Gli ospiti provenienti dalla Francia, Inghilterra, Russia, Moldova, Ucraina, Olanda, Cina, Turchia, Ungheria, Polonia, Serbia, Croazia, Albania, Repubblica Ceca, Giordania, Bosnia, Kazakistan e Romania avranno l'opportunità di concludere partenariati cinematografici e scambi commerciali.

Gli organizzatori mirano che anche quest'anno l'unica fiera cinematografica rumena, sia un’opportunità per i registi, i produttori, i distributori e gli altri rappresentanti dell'industria cinematografica, di incontrarsi in un ambiente professionale, di presentarsi i film, di vendere o acquistare diritti di produzione o distribuzione, o trovare co-produttori per le produzioni future.

Oltre ai partecipanti al concorso di progetti cinematografici ci saranno presenti espositori e acquirenti dal mondo cinematografico e rappresentanti del media internazionale, notevole essendo la presenza dei giornalisti della rivista "Variety".

Golden Carpathian è la prima fiera di film dedicata all'industria cinematografica, tenutasi in Romania, che sostiene i produttori romeni, avendo così l'opportunità di diffondere i film ed i progetti e concludere partnership commerciali con i rappresentanti del cinema di tutto il mondo. L'evento è organizzato dall’Associazione per Integrazione Culturale Europea, l’Agenzia Idea Zone con il sostegno del Ministero della Cultura, del Centro Nazionale di Cinematografia e RADEF Romania Film.

La fonte: l'Agenzia di stampa romena AGERPRES

 

Internazionalizzazione, Sala: Regione svolge ruolo diplomatico

12/17/16

"Regione Lombardia sta svolgendo un importante ruolo diplomatico per tutte le delegazioni straniere che vengono a Milano, in misura sempre maggiore. Siamo un punto di riferimento a livello internazionale". Lo ha detto il…

Giornata dedicata ai rapporti romeno-italiani, a Melegnano

04/27/16

Il Castello di Melegnano ha ospitato un momento dedicato alla storia comune dei popoli romeno ed italiano. E' stata evocata la personalità di Vasile Alecsandri, che ha descritto nei suoi versi l'eroismo degli italiani nelle …

Incontro di lavoro con il Prefetto di Milano

03/03/16

Il Console Generale di Romania a Milano, George Bologan, ha avuto un incontro di lavoro con il nuovo Prefetto di Milano, Alessandro Marangoni. L'incontro tra i due ufficiali si è svolto in un ambiente molto cordiale,…